Notice
Il Livorno esce subito dalla Coppa Italia, la Juve Stabia vince 1 a 3 Stampa
Scritto da Giovanni Marino   
Venerdì 29 Luglio 2016 00:00

Livorno - Tra le giustificazioni ci sono senz'altro alcune innegabili verità, tra cui il fatto che siamo a fine luglio e la preparazione è in corso, che la squadra era incompleta e cose del genere, tutte importanti, ma la sconfitta subita in serata dal Livorno contro la Juve Stabia è così chiara, così meritata, che una riflessione va fatta. Le Vespe campane hanno mostrato un calcio così brillante ed efficace, inaspettato, che il Livorno ha messo in evidenza, forse più di quel che sono, tutti i suoi attuali limiti.
La prima rete della Juve Stabia l'ha siglata il difensore Liotti al 20' del primo tempo. E poco dopo, al minuto 22, è stato Del Sante a siglare il gol del raddoppio. Ancora Del Sante è andato vicino al terzo gol, costringendo il portiere amaranto Falcone a un intervento difficile. Pochi minuti dopo, al 30', il Livorno ha accorciato le distanze con l'ex Cellini su calcio di rigore.
Nella ripresa la Juve Stabia ha continuato a comandare il gioco. Falcone ha neutralizzato un penalty a Zilbert e sulla ribattuta lo stesso Zilbert ha preso la traversa. Del Sante, invece, non ha sbagliato il gol del definitivo 1 a 3 su assist di Marotta. L'ultimo quarto d'ora è stato di marca amaranto, anche grazie all'ingresso in campo di Vantaggiato, ma la Juve Stabia ha potuto contare su un grande Russo, il portiere, che con due grandi interventi ha mantenuto il risultato sull'1 a 3.

Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Agosto 2016 11:46