Wednesday 23rd of May 2018

Home
Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Alino un tempo, Livorno un punto PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Ceccarini   
Sabato 28 Febbraio 2009 15:58

 (da Amaranta.it) Il Livorno ci prova ma non passa. L'Empoli, questa sera, aveva troppa necessità di far punti, così all'Ardenza ha disputato una gara che, benché non possa certo additarsi fra le migliori, è stata comunque disputata dagli azzurri nel segno della grande attenzione.

Parte bene il Livorno che al 5' si rende pericoloso su calcio di punizione, ma dai venti metri Loviso spara centralmente e la palla esce di poco alla destra di Bassi. Al 10' ci prova Pulzetti, ma il suo tiro effettuato dal vertice sinistro dell'area empolese esce sul fondo.
Al 20' l'Empoli si fa per la prima volta pericoloso con Vannucchi che offre al centro un invitante pallone su cui si avventa Angella, che di testa però manca la porta difesa da De Lucia. Al 36' Diamanti, di sinistro, lascia partire un bolide che Bassi respinge di pugno.
Al 37' Tavano entra in area dal vertice sinistro, taglia verso il centro e calcia, ma Bassi blocca a terra.
Nella ripresa la musica non cambia. E' ancora il Livorno a fare il match.
Ma al 7' è l'Empoli a rendersi pericoloso con Tosto che, sugli sviluppi di un corner, di testa manda fuori. Al 16' Loviso offre a Tavano, il bomber tira con decisione ma la palla, controllata da Bassi, esce sul fondo. Al 24' Rosi crossa per Rossini che, da buona posizione, colpisce alto. La partita a questo punto diviene più scialba. Il ritmo cala. Al 40', tuttavia, il neoentrato Paulinho regala un'emozione al pubblico di casa con un colpo di testa che Bassi controlla.
Il Livorno continua a provarci, senza però grande convinzione. Così, nel finale, per poco non rischia la beffa. Al 46' Buscè si esibisce in un assolo di grande classe e calcia con decisione, ma De Lucia compie il miracolo impedendo che l'Ardenza si geli.

LIVORNO

L'allenatore del Livorno, Leo Acori: "I ragazzi hanno fatto tutto quello che potevano fare contro un Empoli che, specie nel secondo tempo, si è difeso con tutti gli uomini per portare a casa il pareggio. Sicuramente abbiamo pagato la fatica accumulata negli ultimi tempi, ma comunque stasera, contro l'Empoli, ho visto un buon Livorno". Poi, su Alex Diamanti: "Nel primo tempo non l'ho visto bene, per cui ho deciso di inserire Francesco Volpe che è un po' più offensivo e anche nei colpi di testa mi poteva dare qualche risultato utile. Purtroppo non abbiamo vinto. Ma ripeto che non abbiamo disputato una cattiva gara".

EMPOLI

L'allenatore dell'Empoli, Silvio Baldini: "Sono orgoglioso dei miei ragazzi. Mi spiace che abbiamo buttato via tante occasioni fino ad oggi. Giocando così potevamo fare punti su altri campi e avremmo una classifica diversa. Come organico siamo i più forti del campionato, ma come squadra non siamo la più forte. Continuiamo su questa strada e raddrizziamo il nostro campionato".

 
Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2009 12:09
 

Ideato e realizzato da Giovanni Marino 2005
Tutto il materiale di questo sito é coperto da copyright ©. É vietata la riproduzione anche parziale. Per autorizzazioni contattare il Webmaster Powered by Joomla!. XHTML and CSS.