Sunday 22nd of October 2017

Home
Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

UsLivorno 1915 - I numeri del Livorno Calcio
De Marco per Rimini-Livorno PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Lunedì 16 Marzo 2009 12:30

Sarà l'arbitro Andrea De Marco, della sezione di Chiavari, a dirigere il turno infrasettimanale tra Rimini e Livorno.
Quest'anno ci ha già diretto in due trasferte, a Vicenza, dove abbiamo espugnato il "Menti" con il gran gol di Diamanti, ed il pareggio a Modena a reti inviolate.

Di seguito l'elenco completo delle designazioni arbitrali e la statistica completa degli incontri del Livorno diretti da De Marco


Arbitri 31^ Giornata Serie B

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Aprile 2009 21:47
 
Livorno, solo un punto PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Ceccarini   
Sabato 14 Marzo 2009 21:46

 Chi è causa dei suoi mali, pianga se stesso. L'antico detto ben si addice al Livorno di oggi, autore di una prestazione troppo presuntuosa, oltre che opaca, punito da un Cittadella tenace, mai domo, che ci ha creduto anche quando, in svantaggio, è rimasto in dieci a causa dell'espulsione di Teoldi. Il Livorno è andato in vantaggio al 36' del primo tempo con Perticone il quale, raccogliendo la palla arrivatagli dagli sviluppi di un corner battuto da Loviso, ha insaccato con sicurezza l'incolpevole Pierobon. Pochi minuti dopo, al 40', c'è stato un bello scambio fra Loviso e Pulzetti con la palla che è tornata a Loviso che però ha sparato addosso al bravo portiere avversario. Il gioco fluido del Livorno, nel primo tempo, è finito qui. Gli amaranto, infatti, non hanno giocato bene neppure quando erano in vantaggio, irretiti nella ragnatela escogitata da Foscarini per fermare la manovra avversaria. Nella ripresa, nonostante l'uomo in più, il Livorno è apparso troppo lezioso, prevedibile, con luce spenta. Il gioco, che ha risentito grandemente dell'assenza di Diamanti, è risultato troppo spezzettato. Invece il Cittadella ha saputo prendere le misure e ha iniziato un po' alla volta a prendere confidenza con la retroguardia amaranto. E al 31' Gerardi, subentrato a Bonvissuto nei primi minuti del secondo tempo, ha gelato l'Ardenza, mettendo alle spalle di De Lucia una bella palla offertagli da Volpe. Raggiunto l'insperato pareggio, il Cittadella si è difeso con ordine e senza particolari affanni. A nulla è valso, negli ultimi minuti, quella sorta di assalto a Fort Apache che il Livorno, nel disperato tentativo di rimediare il danno, ha messo in atto. Ormai i giochi erano fatti e alla squadra di Acori non è servito neppure l'ulteriore vantaggio numerico degli ultimissimi minuti, quando il Cittadella è rimasto addirittura in nove per l'espulsione di Volpe.

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Marzo 2009 09:02
Leggi tutto...
 
Candussio al Picchi PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Marzo 2009 14:31

Sarà l'arbitro Renzo Candussio della sezione di Cervignano a dirigere la partita di sabato tra il Livorno ed il Cittadella.
Ha diretto un solo incontro con gli amaranto in campo, quello vittorioso per 3-0 con il Piacenza quest'anno.

Di seguito l'elenco completo delle designazioni arbitrali.


Arbitri 30^ Giornata Serie B

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Aprile 2009 21:47
 
Giannoccaro per Frosinone - Livorno PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 06 Marzo 2009 13:54

Sarà l'arbitro Antonio Giannoccaro della sezione di Lecce a dirigere l'incontro sabato tra i laziali del Frosinone ed il Livorno.
E' poca la fortuna che il Livorno ha avuto nelle sue direzioni, statisticamente parlando, infatti gli amaranto totalizzano una sola vittoria nei 10 incontri da lui diretti.

Di seguito l'elenco completo delle designazioni arbitrali e la statistica completa con il Livorno.


Arbitri 29^ Giornata Serie B

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Marzo 2009 16:19
 
Alino un tempo, Livorno un punto PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Ceccarini   
Sabato 28 Febbraio 2009 15:58

 (da Amaranta.it) Il Livorno ci prova ma non passa. L'Empoli, questa sera, aveva troppa necessità di far punti, così all'Ardenza ha disputato una gara che, benché non possa certo additarsi fra le migliori, è stata comunque disputata dagli azzurri nel segno della grande attenzione.

Parte bene il Livorno che al 5' si rende pericoloso su calcio di punizione, ma dai venti metri Loviso spara centralmente e la palla esce di poco alla destra di Bassi. Al 10' ci prova Pulzetti, ma il suo tiro effettuato dal vertice sinistro dell'area empolese esce sul fondo.
Al 20' l'Empoli si fa per la prima volta pericoloso con Vannucchi che offre al centro un invitante pallone su cui si avventa Angella, che di testa però manca la porta difesa da De Lucia. Al 36' Diamanti, di sinistro, lascia partire un bolide che Bassi respinge di pugno.
Al 37' Tavano entra in area dal vertice sinistro, taglia verso il centro e calcia, ma Bassi blocca a terra.
Nella ripresa la musica non cambia. E' ancora il Livorno a fare il match.
Ma al 7' è l'Empoli a rendersi pericoloso con Tosto che, sugli sviluppi di un corner, di testa manda fuori. Al 16' Loviso offre a Tavano, il bomber tira con decisione ma la palla, controllata da Bassi, esce sul fondo. Al 24' Rosi crossa per Rossini che, da buona posizione, colpisce alto. La partita a questo punto diviene più scialba. Il ritmo cala. Al 40', tuttavia, il neoentrato Paulinho regala un'emozione al pubblico di casa con un colpo di testa che Bassi controlla.
Il Livorno continua a provarci, senza però grande convinzione. Così, nel finale, per poco non rischia la beffa. Al 46' Buscè si esibisce in un assolo di grande classe e calcia con decisione, ma De Lucia compie il miracolo impedendo che l'Ardenza si geli.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Marzo 2009 12:09
Leggi tutto...
 
Ciao Franco, ti dedico la nostra Favola amaranto PDF Stampa E-mail
Scritto da Marco Ceccarini   
Venerdì 13 Marzo 2009 14:57

Ciao Franco. Ti ho conosciuto che ero ancora un ragazzo o poco più, quando ventunenne stavo scrivendo, a puntate, la storia del Livorno calcio su un periodico che oggi non c’è più, la Triglia, con un titolo che avevo scelto io e che mi piaceva molto: “La favola amaranto”.

I fatti, più o meno, andarono così. Si era nei primi mesi del 1984 e il Livorno dei record, allenato da Renzo Melani, stava stravincendo il campionato di Serie C2. Io dunque scrivevo questa storia a puntate ed ero convinto di sopperire, in quel modo, a una mancanza non piccola nel panorama editoriale locale. I miei racconti sulla Triglia piacevano ai lettori, lo sapevo, e sarebbe bastato poco, rimetterli in ordine, renderli omogenei, ed una bella storia sul Livorno calcio sarebbe stata pronta in quattro e quattr’otto. Quel che mi mancava, però, era un editore.
Mio babbo mi mandò da un suo conoscente che faceva l’editore locale. Ma quando, andando a trovarlo, gli proposi l’idea, lui mi parlò più o meno così: “Se io pubblico un libro, capisci che devo riprendere il rischio economico dell’impresa. Però è giusto che anche Marco, che quel libro scrive, guadagni qualcosa. Insomma, se il libro costa cinquanta, è giusto che di queste cinquanta, una vada a Marco”. Rimasi di stucco. Non che volessi guadagnare cifre importanti con un libro del genere, ma le condizioni affinché le pubblicazioni andassero bene, c’erano tutte, quindi non ritenevo giusto che mi si proponessero condizioni di quel genere. Ero molto giovane, ma non per questo avevo gli anelli al naso. Così non mi feci più vivo e in questo modo rimandai la proposta al mittente. E mi misi a cercare una nuova soluzione. Che non tardò ad arrivare. Frequentando il club amaranto Mario Magnozzi, al quale ero iscritto, qualcuno mi disse infatti che, se volevo far ripartire la mia idea, dovevo parlarne con Franco Chiarello, uno dei dirigenti del club. Egli era un uomo adulto, ben più che quarantenne, ed era molto attivo nell’ambito della tifoseria amaranto. Me lo presentarono, ci parlai. Lui mi disse: “Okay, ti do una mano, ma il libro lo facciamo insieme. Posso infatti arricchire la pubblicazione con una parte statistica che nessuno ha”.

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Marzo 2009 15:47
Leggi tutto...
 
Punto da media inglese PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Maggini   
Sabato 07 Marzo 2009 18:33
Un punto che muove la classifica e che, in attesa dell'incontro tra Sassuolo e Bari di domani sera, proietta gli amaranto in testa da soli in classifica.
La partita odierna si racchiude nel botta e risposta tra Ciccio Tavano, che porta in vantaggio il Livorno e nel gol di Eder che riporta la propria squadra in condizione di parità.
Il match è stato molto combattuto, specialmente nel primo tempo, mentre nel secondo ci aspettavamo qualche cosa di più dagli amaranto che godevano anche della superiorità nuomerica dovuta all'espulsione del calciatore Antonazzo a seguito di una doppia ammonizione per proteste. 
Il Frosinone era reduce di 2 sconfitte consecutive e nelle ultime 4 partite casalinghe aveva sempre perso, pertanto aveva impostato la gara sul contenimento e sull'aggressività cercando di togliere spazi alla squadra livornese. In più Acori ha dovuto effettuare delle sistemazioni a centrocampo, poichè con Candreva squalificato e Bergvold indisponibile ha tamponato la situazione avanzando Bonetto a centrocampo.
Ultimo aggiornamento Sabato 07 Marzo 2009 19:53
Leggi tutto...
 
10 anni di Spinelli PDF Stampa E-mail
Scritto da Giovanni Marino   
Lunedì 02 Marzo 2009 18:38

Ieri, 1° Marzo, la gestione Spinelli ha compiuto 10 anni e la redazione di UsLivorno.it gli augura alti 100 di questi anni. Ricordiamo sempre che eravamo già nel girone di ritorno di un campionato anonimo di C1, quando arrivò la notizia dell'acquisto del Livorno Calcio da parte dell'imprenditore genovese.

In 2 lustri è riuscito ad riportare la squadra a dei fasti che, solo le persone più anziane, ricordavano. Prima il sogno della Serie B, dopo ben 32 anni, poi il miracolo della serie A, e questa dopo addirittura 55 anni.
Con lui abbiamo toccato momenti eccelsi, le già citate 2 promozioni, la storica qualificazione ai sedicesimi di finale Uefa con la vittoria ad Auxerre. Senza contare le gioie in campionato, oltre ai campionati che hanno comportato la promozione, in serie A meritano le segnalazioni dell grandioso esordio a Milano contro il Milan, la vittoria casalinga contro il Milan compione d'Italia, i derby vinti con la Fiorentina, e potrei continuare ... Potevamo finalmente confrontarci con le altre squadre italiane senza timore reverenziale per la differente categoria, e finalmente nell'album delle fugurine avevamo la nostra squadra, non la solita figurina di gruppo della serie C.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Dicembre 2009 23:13
Leggi tutto...
 
Girardi per l'anticipo di venerdì PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Giovedì 26 Febbraio 2009 12:24
Sarà nuovamente l'arbitro Oscar Danilo Girardi di San Donà a dirigere l'anticipo di venerdì all'Armando Picchi tra Livorno ed Empoli.
Quest'anno ha già diretto con gli amaranto la partita interna con il Rimini, ed appunto l'altro anticipo, Livorno-Ascoli, di fine girone d'andata.

Di seguito le designazioni di tutti gli incontri e le statistiche complete con Girardi.


Arbitri 28^ Giornata Serie B

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Aprile 2009 21:47
 
« InizioPrec.161162163164165166167168169170Succ.Fine »

Pagina 170 di 173

Nasceva Oggi

Nigiotti Renato

Tabellino Ultimo Turno

Cuneo vs Livorno
0 - 4

Formazioni Prossimo Turno

Livornovs Giana Erminio
Probabili formazioni

Calciatori Livorno

Pubblicità

TicketOne

TicketOne

Tabellini 2017/18

Livorno - Gavorrano 2 - 1 -
Prato - Livorno 1 - 1 -
Livorno - Lucchese 3 - 0 -
Alessandria - Livorno 0 - 3 -
Livorno - Pistoiese 2 - 0 -
Pontedera - Livorno 2 - 3 -
Livorno - (Riposa) - -
Livorno - Arezzo 1 - 1 -
Cuneo - Livorno 0 - 4 -
Livorno - Giana - -
Livorno - Pro Piacenza - -
Siena - Livorno - -
Livorno - Viterbese - -
Monza - Livorno - -
Livorno - Olbia - -
Pisa - Livorno - -
Livorno - Arzachena - -
Carrarese - Livorno - -
Livorno - Piacenza - -

Accadde Oggi

1939/40 Serie: B
Anconitana-Livorno: 2-1
1950/51 Serie: B
Treviso-Livorno: 0-2
1961/62 Serie: C/B
Livorno-Cagliari: 1-0
1967/68 Serie: B
Modena-Livorno: 1-1
1972/73 Serie: C/B
Livorno-Pisa: 1-0
1978/79 Serie: C1/B
Lucchese-Livorno: 1-1
1979/80 Serie: C1/B
Livorno-Rende: 1-0
1989/90 Serie: C2/A
Massese-Livorno: 1-0
1995/96 Serie: C2/B
Livorno-Baracca Lugo: 1-1
2000/01 Serie: C1/A
Spezia-Livorno: 3-0
2006/07 Serie: A
Livorno-Siena: 0-0
2011/12 Serie: B
Modena-Livorno: 1-0
2017/18 Serie: C/A
Livorno-Giana: -

Chi è online

 166 visitatori online

News Amaranta

News Calcio

Tuttomercatoweb.com
TUTTOmercatoWEB: il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24
Tuttomercatoweb.com
Arbitri Arbitri Calciomercato Calciomercato News News Statistiche Statistiche


Ideato e realizzato da Giovanni Marino 2005
Tutto il materiale di questo sito é coperto da copyright ©. É vietata la riproduzione anche parziale. Per autorizzazioni contattare il Webmaster Powered by Joomla!. XHTML and CSS.